Pubblicato sabato 21 agosto 2021

Holy David annuncia una esposizione esclusiva in anteprima di tre opere della prossima collezione d’arte

HolyDavid esporrà tre frammenti di opere della sua prossima collezione 2k22 all’interno di Studio 44 a Trento durante un open street dove i tabù verranno rotti e le realtà contaminate.

Holy David annuncia una esposizione esclusiva in anteprima di tre opere della prossima collezione d’arte

Trento, 21 agosto 2021 - HolyDavid esporrà tre frammenti di opere della sua prossima collezione 2k22 all’interno di Studio 44 a Trento, in Via Calepina 44 dalle 10 alle 18, durante un open street privato il 18 settembre. HolyDavid sarà presente in persona.

Holy David è un artista Trentino che sogna di elevare l’arte contemporanea italiana e farle fare un passo in avanti, partendo come primo luogo da Trento e dal Trentino. A Trento c'è una ottima base grazie alla presenza di istituzioni, associazioni, enti, privati ma anche anche arte sparsa per la città e artisti trentini di spicco:

  • Enti come il Mart e Civica, Gallerie di Piedicastello, Artesella

  • Privati come lo Studio d’Arte Raffaelli, Cellar Contemporary, Galleria Boccanera, PAOLO MARIA DEANESI GALLERY

  • Organizzazioni quali Associazione Andromeda, Il Giardino delle Arte

  • Artisti del calibro diPaolina Paperina e David Aaron Angeli

Holy David: l’artista

HolyDavid è un artista che vuole che siano le sue opere a parlare, non lui. Indossa una maschera dove ci si riflette: parlare a HolyDavid è come parlare con sè stessi. Di più non si vuole definire, nemmeno come uomo o come donna.

La location: Studio44

Studio44 è un location culturale di eccezione dove vengono praticate psicoterapia, mirror therapy e cannabis therapy. È luogo di crescita e scoperta di sè stessi, dove chi entra esplora il suo mondo interiore per fiorire. Nello studio la cultura incontra la crescita personale e l’individuo si trasforma.

La location è stata scelta per il suo forte potere simbolico legato al nuovo, al diverso e alla trasformazione. Al consacrazione del sacro. Temi molto cari a HolyDavid stesso.

Holy David è un artista contemporaneo che si distingue per originalità e tecnica.

Le sue opere sono frutto di una contaminazione tra arte classica e il mondo digitale che si fondono in un esplosione di colori e stimoli che colpiscono direttamente la consapevolezza dell'innarestabile evoluzione della nostra specie.

Dice Valentina Zanon, proprietaria di Studio44.

La location è stata anche scelta per l’affinità estetica di Holy David, vicina al nuovo, al diverso e all’altro insolito, all’inaspettato.

Sarà tutto così kitsch, così wow!

I frammenti di opere presentate in esclusiva

Il 18 settembre HolyDavid esporrà, in anteprima esclusiva, tre frammenti di tre sue opere provenienti dalla grande e innovativa collezione 2k22 che verrà presentata nel 2022 su Simulacrum, l’online viewing room del futuro, a collezionisti e galleristi.

Le opere da cui i frammenti sono estratti sono:

  • CARITATE DEI,

  • ANIMA MEA

  • RESURGO

Oltre ai frammenti, sono esposte le anteprime delle opere complete con tutti i frammenti uniti.

Le opere sono in pieno stile HyperArt e rappresentano la sintesi di un linguaggio artistico nuovo che deriva dal Post-Internet movement e dalla Internet culture.

Sono le prime opere in HyperArt mai presentate al pubblico.

HyperArt è un modo esagerato, eclettico e autoreferenziale di fare arte che fa uso di immagini e linguaggi che vengono fuori da Google, dai Reels di Instagram, dalle schede prodotto di Amazon e da TikTok. Le opere HyperArt sono mappe che si perdono, indicano una via che ne indica mille. Non sono chiavi ma tante serrature di altrettante porte.

Lo stile HyperArt è libero e queer, è cacofonico e luminoso. È bello e brutto, è tutto e niente, è massimo e minimo, è sacro e profano.

È cute ma aggressivo, artificiale fino a essere naturale. È una distonia di tardo capitalismo così bella da diventare utopia.

La stessa HyperArt è un nuovo linguaggio dell’arte, che si stacca dai canoni e reinventa l’arte, riconsacrandone la sua sacralità.

A proposito di Holy David

Holy David è l’artista contemporaneo italiano che introdurrà l’HyperArt al mondo nel 2022. Ha costruito Simulacrum, la nuova frontiera dell’online viewing e introdotto un modo di vivere l’arte dove la privacy e l’ambiente sono costantemente rispettati ed elevati.Holy David non si è mai presentato al pubblico e la sua identità è nascosta, gelosamente custodita e mai condivisa. Nato nel 1996, Holy David fa arte da quando ha 15 anni e respira tecnologia dai 18. A 24 anni ha una rivelazione e intuisce che l’arte del futuro è l’arte dove essere umano e tecnologia si potenziano a vicenda, invece che competere sterilmente.

Contatti stampa

Press Concierge
newsroom

newsroom

Le ultime notizie e storie, direttamente da Holy David

Leggile tutte

Sei in cerca di qualcosa d'altro?

Scopri di più su Holy David

Qualità artistica da lasciare senza fiato. Una potente affermazione di gusto senza tempo. Il primo processo artistico completamente computazionale. Non è solo di nuova arte, ma stupenda nuova arte.

Visita il sito web

Lingua

Holy David. All rights reserved. Copyright © 2020 - 2021

Contatti