Pubblicato giovedì 15 luglio 2021

Holy David annuncia le Anteprime Curate di Simulacrum

L'online viewing room del futuro, Simulacrum, è stata annunciata a inizio 2021. Oggi, Holy David ha ufficialmente annunciato l'inizio dei lavori.

Holy David annuncia le Anteprime Curate di Simulacrum

ITALIA, 15 LUGLIO 2022 - Simulacrum, l’online viewing room del futuro di Holy David, sarà resa disponibile per le anteprime inziali con ospiti esclusivi e selezionati a partire da fine 2021. Le anteprime avverranno all’interno della Beta Curata, una versione del software stabile che permetterà di raccogliere feedback sull’uso prima della apertura definitiva.

Nella Beta Curata di Simulacrum collezioniste e collezionisti saranno in diretto contatto e visione con le opere di Holy David e potranno osservarle in due modalità di zoom precise e chiare.

“Sarà una esperienza senza precedenti. Sarà una viewing room come non se ne sono mai viste prima. Elegante, raffinata e con un focus fenomenale sui miei quadri e sulla massima privacy e discrezione del visitatore”

Tecnologie cloud e web e accessibilità da ogni dispositivo

“Quando cerchi piattaforme d’arte online, ne trovi mille e il termine online viewing room spunta sempre fuori. Gagosian, David Zwirner, Art Basel - tutti offrono le loro viewing rooms.” E ora anche Holy David ha la sua personale.

Simulacrum è una viewing room costruita su misura da Holy David stesso, con tecnologie web e framweork tecnologici altamente perforanti e capaci di garantire grandi prestazioni. In questo modo, le opere scorrono piacevolmente una dopo l’altra e fare lo zoom per vedere un dettaglio avviene in un batter d’occhio.

Le tecnologie cloud e web permettono a tutte le persone invitate di accedere a Simulacrum con ogni dispositivo in ogni parte del mondo. Gli attenti studi di design permettono di godere di una esperienza di visione di altissima qualità su ogni tipo di schermo. Dai cellulari fino ai maxi schermi

“Che gli ospiti siano in viaggio, a bordo piscina o nel loro salotto, Simulacrum permette di prendersi un momento in disparte con le opere di pura intimità appena sale il bisogno”

Nuovi standard di privacy e sicurezza per le online viewing room

Sviluppando una piattaforma da sé, Holy David garantisce anonimato e privacy ai massimi livelli. Simulacrum è la prima online viewing room che non fa uso di dati personali per l’accesso dei suoi ospiti.

Account, password e dati identificativi non servono. Per accedere è sufficiente utilizzare i codici univoci che genera Holy David stesso: le Sezioni Auree.

Le sezioni Auree sono le chiavi di accesso per la online viewing room Simulacrum e sono stringhe di lettere a 128 bit altamente randomizzato. Ogni Sezione Aurea è unica nel suo genere.

C’è una possibilità su un trilione di avere due chiavi identiche e ogni chiave viene consegnata all’uso solo ed esclusivamente agli invitati che Holy David seleziona personalmente tra gallerie d’arte, collezionisti, artisti, giornalisti e consulenti d’arte.

Le Sezioni Auree di Simulacrum non contengono alcun dato identificativo personale. Gli ospiti e le ospiti possono guardare le opere di Holy David nel loro spazio altamente privato e personale su Simulacrum, con la serenità che i loro dati personali non solo sono al sicuro, ma che nemmeno sono usati.

Design curato in ogni minimo dettaglio

Assieme a tecnologie del futuro, Simulacrum è progettato con massima cura di ogni dettaglio. L’intera pagina web si trasforma e diventa un santuario. I quadri sono al centro, brillano di luce propria. E i pulsanti si fondono con l’atmosfera, diventano una naturale componente del paesaggio.

Grazie alle prestazioni elevate e ottimizzate per ogni tipo di dispositivo, muoversi dentro Simulacrum è una esperienza come mai vista prima dentro una online viewing room.

A proposito di Holy David

Holy David è l’artista contemporaneo italiano che introdurrà l’HyperArt al mondo nel 2022. Ha costruito Simulacrum, la nuova frontiera dell’online viewing e introdotto un modo di vivere l’arte dove la privacy e l’ambiente sono costantemente rispettati ed elevati.Holy David non si è mai presentato al pubblico e la sua identità è nascosta, gelosamente custodita e mai condivisa. Nato nel 1996, Holy David fa arte da quando ha 15 anni e respira tecnologia dai 18. A 24 anni ha una rivelazione e intuisce che l’arte del futuro è l’arte dove essere umano e tecnologia si potenziano a vicenda, invece che competere sterilmente.

Contatti stampa

Press Concierge
newsroom

newsroom

Le ultime notizie e storie, direttamente da Holy David

Leggile tutte

Sei in cerca di qualcosa d'altro?

Scopri di più su Holy David

Qualità artistica da lasciare senza fiato. Una potente affermazione di gusto senza tempo. Il primo processo artistico completamente computazionale. Non è solo di nuova arte, ma stupenda nuova arte.

Visita il sito web

Lingua

Holy David. All rights reserved. Copyright © 2020 - 2021

Contatti